facebooklikebutton.co

Vocabolario Ostetrico “D”

Decidua: termine con cui si indica l’endometrio (vedi) che ha subito modificazioni tali da renderlo adatto all’impianto dell’embrione.

Dic:abbreviazione di ingl. disseminated intravasal coagulation, coagulazione intravasale disseminata; coagulopatia da consumo

Difetto del tubo neurale (NTD): difetto congenito consistente in uno sviluppo anomalo dell’encefalo, del midollo spinale o delle meningi.

Dilatazione,periodo della:periodo dell’inizio dellae contrazioni uterine sino all’apertura completa dell’ostio uterino; l’apertura avviene per attività ritmica.

Dismaturità:sinonimo distrofia prenatale

Distacco di placenta: condizione in cui la placenta si stacca dalla parete interna dell’utero prima dell’espulsione completa del feto. Il distacco può essere parziale, o nei casi più gravi, totale.

Distocia: condizione che comporta un’alterazione della normale evoluzione del parto. Viene cioè compromessa l’interazione ideale tra i 3 fattori del parto (canale del parto ovvero del bacino, corpo mobile ovvero del feto, forze del parto ovvero delle contrazioni uterine).

Lascia un Commento

Devi aver fatto il login per inviare un commento