Amare il proprio corpo

Esco ora dal mio ambulatorio, otto ore senza interruzione, in ascolto costante, completo, assoluto.
Ne esco stanca, ma felice di ciò che intensamente ci siamo dette con ciascuna di voi.
Sono colma di parole che traduco e porto..
Di sguardi che parlano e ascolto..
Di lacrime che piangono sofferenza per far nascere germogli…
Sorrisi di vittorie per avercela fatta, o per aver scoperto quanto sia profonda unica e preziosa la propria femminilità.
Essere donne amanti amiche figlie madri consapevoli e felici.
Sapere che l’età che avanza non è vecchiaia se amiamo il nostro corpo e il nostro cuore.
Amarsi è la vera e preziosa forza.
Oggi ho imparato ancora, aggiungo pagine nel libro della mia vita, aggiungo perle di una collana bellissima.
Grazie alle mie donne uniche, forti, bellissime

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.